lunedì 30 dicembre 2013

"The Wolf of Wall Street" di Martin Scorsese: il secondo trailer italiano e una nuova clip in lingua originale


Uscito negli Stati Uniti il giorno di Natale e avendo finora avuto un discreto successo di pubblico (34 milioni di dollari nei primi 5 giorni di programmazione, secondo i dati del noto sito Box Office Mojo), l'ultimo film di Martin Scorsese sui vizi del mondo della finanza con Leonardo DiCaprioJonah Hill, Matthew McConaughey e Margot Robbie arriverà in Italia fra poco meno di un mese, il 23 gennaio.

lunedì 23 dicembre 2013

Classifica dei migliori 20 film del 2013


Dopo aver deciso nel 2012 di non pubblicare la classifica dei 20 migliori film dell'anno (per poi pentirmene), da tempo ormai mi ero convinto che la lista dei film che più ho apprezzato nel 2013 non sarebbe potuta mancare su Cinemagnolie, anche se quest'anno non ho avuto modo di vedere numerose pellicole che, a giudicare dall'accoglienza critica ricevuta o per il solo fatto che sono state dirette da registi che stimo, avrebbero molto probabilmente potuto giocarsi un posto nella classifica. Tra di esse, ci sono La vita di Adele di Abdellatif Kechiche, Il passato di Asghar Farhadi, Venere in pelliccia di Roman Polanski, The Spirit of '45 di Ken Loach, Holy Motors di Leos Carax, Before Midnight di Richard Linklater, The Grandmaster di Wong Kar-wai, Still Life di Uberto Pasolini, Flight di Robert Zemeckis, Il tocco del peccato di Jia Zhang-ke, Les Misérables di Tom Hooper, Bling Ring di Sofia Coppola, Dietro i candelabri di Steven Soderbergh, The Impossible di Juan Antonio Bayona, Re della terra selvaggia di Benh Zeitlin, In Trance di Danny Boyle, Prisoners di Denis Villeneuve, Captain Phillips di Paul Greengrass, Noi siamo infinito di Stephen Chbosky, Giovane e bella di François Ozon, Sugarman di Malik Bendjelloul, La migliore offerta di Giuseppe Tornatore, Anni felici di Daniele Luchetti e Viva la libertà di Roberto Andò.

sabato 21 dicembre 2013

"La grande bellezza" entra tra i nove film candidabili per l'Oscar al miglior film straniero: ora diventa il favorito per la statuetta?


Nel pomeriggio statunitense di ieri è stata annunciata la shortlist dei nove film che si contenderanno le cinque nomination agli Oscar per il miglior film straniero. Tra questi, come preventivabile, c'è anche La grande bellezza di Paolo Sorrentino, molto apprezzato dalla critica nordamericana e che nelle ultime due settimane ha ottenuto tre premi agli European Film Award e la candidatura come miglior film straniero ai Golden Globe.
Oltre a La grande bellezza, le altre opere entrate nella shortlist sono: The Broken Circle Breakdown di Felix van Groeningen (Belgio), An Episode in the Life of an Iron Picker di Danis Tanović (Bosnia-Erzegovina), The Grandmaster di Wong Kar-wai (Hong Kong), The Missing Picture di Rithy Panh (Cambogia), The Notebook di János Szász (Ungheria), Omar di Hany Abu-Assad (Palestina), Il sospetto di Thomas Vinterberg (Danimarca) e Two Lives di Georg Maas (Germania).

venerdì 20 dicembre 2013

"Interstellar" di Christopher Nolan: il primo teaser trailer in italiano e in versione originale


Con ben 11 mesi di anticipo rispetto all'uscita nelle sale cinematografiche di tutto il mondo, la scorsa settimana è stato diffuso online il primo teaser trailer di Interstellar, l'atteso nuovo lavoro di Christopher Nolan, attualmente in post-produzione, che arriverà il 6 novembre 2014 nei cinema italiani e il giorno successivo negli Stati Uniti.
Dopo il sopravvalutato Il cavaliere oscuro - Il ritorno (2012), che per chi scrive è di gran lunga il film meno riuscito della trilogia dedicata a Batman dal talentuoso regista statunitense, con Interstellar Nolan affronterà per la prima volta il genere fantascientifico.

giovedì 12 dicembre 2013

"La grande bellezza" candidato ai Golden Globe come miglior film straniero; sette le nomination per "12 Years a Slave" di Steve McQueen e "American Hustle" di David O. Russell


Dopo il trionfo agli European Film Awards, l'equivalente europeo degli Oscar, è di poco fa la notizia che La grande bellezza di Paolo Sorrentino ha ottenuto anche la prestigiosa nomination per il miglior film straniero ai Golden Globe 2014, dove se la dovrà vedere con Il sospetto di Thomas Vinterberg, The Wind Rises (Si alza il vento) di Hayao MiyazakiLa vita di Adele di Abdellatif KechicheIl passato di Asghar Farhadi (queste ultime due opere, sulla carta, sembrerebbero le favorite).
Un paio di ore fa, infatti, sono state annunciate le candidature dei premi assegnati ogni anno dalla Hollywood Foreign Press Association, l'associazione della stampa estera operante a Hollywood. Nella categoria del miglior film drammatico sono stati candidati 12 Years a Slave (12 anni schiavo) di Steve McQueen, Captain Phillips di Paul Greengrass, Gravity di Alfonso Cuarón, Philomena di Stephen Frears e Rush di Ron Howard, mentre le cinque opere che si contenderanno il premio per il miglior film commedia o musical sono American Hustle di David O. Russell, Her di Spike Jonze, Inside Llewyn Davis (A proposito di Davis) dei fratelli Coen, Nebraska di Alexander Payne e The Wolf of Wall Street di Martin Scorsese.

domenica 8 dicembre 2013

"La grande bellezza" di Paolo Sorrentino trionfa agli European Film Awards


Alla cerimonia di premiazione svoltasi ieri a Berlino della 26a edizione degli European Film Awards, i più importanti riconoscimenti nel campo del cinema europeo, La grande bellezza di Paolo Sorrentino ha ottenuto un grande successo aggiudicandosi ben quattro prestigiosi premi: miglior film, miglior regia, miglior attore per Toni Servillo e miglior fotografia per Cristiano Travaglioli (quest'ultimo premio, insieme ad altri premi tecnici, tra cui quello per la migliore colonna sonora andato ad Ennio Morricone per  La migliore offertaera già stato annunciato lo scorso 28 ottobre).
Il film di Sorrentino è riuscito a vincere la concorrenza, tra gli altri, di quello che sulla carta sembrava il grande favorito della serata, La vita di Adele di Abdellatif Kechiche, già vincitore della Palma d'oro all'ultimo Festival di Cannes, e de La migliore offerta di Giuseppe Tornatore (qui potete leggere la lista di tutte le nomination).

mercoledì 4 dicembre 2013

"I sogni segreti di Walter Mitty", il nuovo film di Ben Stiller al cinema dal 19 dicembre


Liberamente tratto dal celebre racconto breve di James Thurber The Secret Life of Walter Mitty, apparso per la prima volta nel The New Yorker del 18 marzo 1939, I sogni segreti di Walter Mitty è stato realizzato dopo una lunga serie di rinvii e progetti non concretizzatisi. L’idea iniziale di mettere in scena un nuovo adattamento cinematografico del lavoro di Thurber, dopo che nel 1947 ne era stata tratta la commedia in Technicolor Sogni proibiti diretta da Norman Z. McLeod e interpretata da Danny Kaye, Virginia Mayo e Boris Karloff, risaliva infatti al 1994.
Nell’arco di questi due decenni sono stati coinvolti nel progetto del film, tra gli altri, registi come Steven Spielberg e Ron Howard e attori come Jim Carrey, Owen Wilson e Sacha Baron Cohen, ma poi per una molteplicità di motivi non se n’è mai fatto nulla. Fino a quando non è arrivato l’attore Ben Stiller, che oltre ad accettare di interpretare il ruolo del protagonista, si è anche reso disponibile a curare la regia del film.

lunedì 2 dicembre 2013

Il Torino Film Festival arriva a Roma dal 2 al 4 dicembre e a Milano dal 9 al 12 dicembre


Per tre giorni, da oggi lunedì 2 dicembre a mercoledì 4 dicembre, alcuni dei film passati al Festival di Torino appena conclusosi potranno essere visti in tre cinema di Roma: l'Alcazar, il Greenwich e il Nuovo Sacher. Tra le opere proposte ci sarà anche l'ultimo film di Jim Jarmusch (il bizzarro vampire movie Only Lovers Left Alive), l'apprezzato Ida del polacco Pawel Pawlikowski e l'affascinante documentario di Federico Ferrone e Michele Manzolini, Il treno va a Mosca, oltre al film francese vincitore del Premio speciale della Giuria: 2 automnes 3 hivers di Sébastien Betbeder.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...