giovedì 13 dicembre 2012

Paul Thomas Anderson miglior regista dell'anno per la Los Angeles Film Critics Association; annunciate le nomination ai Golden Globe 2013


Domenica scorsa la Los Angeles Film Critics Association ha assegnato i suoi premi annuali e per The Master si è trattato di un indubbio successo. Se il premio per il miglior film è andato ad Amour di Michael Haneke, infatti, la pellicola di Paul Thomas Anderson si è aggiudicata i riconoscimenti per la miglior regia, il miglior attore protagonista (Joaquin Phoenix), la miglior attrice non protagonista (Amy Adams) e il miglior production design (Jack Fisk e David Crank). Operazione Zero Dark Thirty di Kathryn Bigelow (trionfatore ai premi del New York Film Critics Circle, della National Board of Review e della Boston Society of Film Critics) è riuscito invece a spuntarla solo per il miglior montaggio (Dylan Tichenor e William Goldenberg).


Da poche ore, inoltre, sono state annunciate le nomitation ai Golden GlobeLincoln di Steven Spielberg ha ottenuto 7 candidature, Argo di Ben Affleck e Django Unchained di Quentin Tarantino 5, Operazione Zero Dark ThirtyLes Misérables di Tom Hooper e Il lato positivo – Silver Linings Playbook di David O. Russell 4. The Master si è dovuto accontentare di tre nomination, tutte agli attori (Phoenix, Hoffman e Adams). Inutile dire che la mancata presenza nelle categorie di miglior film, miglior regia e miglior sceneggiatura complica parecchio la corsa agli Oscar dell'opera di Anderson. Per la lista integrale delle nomination, vi rimando al link ufficiale dei Golden Globe.

6 commenti:

  1. Interessantissimo il tuo blog :-) mi piace il cinema, sopratutto i vecchi film quelli senza troppi effetti speciali! :-) a presto Luisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Luisa, a presto nei nostri rispettivi blog! :)

      Elimina
  2. nomination dei golden come al solito discutibili. l'assenza di the master pesa. anche se ancora non li ho visti entrambi, sulla fiducia dubito che "il nuovo avatar" life of pi meriti di più del film di anderson... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pur non avendo visto il film di Ang Lee, ho la tua stessa sensazione ... :)

      Elimina
  3. un anticipo degli oscar?
    Spero di vederli presto

    RispondiElimina
  4. Sì Carmine, i Golden Globe sono un tradizionale antipasto degli Oscar, le cui nomination quest'anno saranno annunciate il 10 gennaio, tre giorni prima della cerimonia dei Golden Globe e in anticipo di due settimane rispetto allo scorso anno.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...