mercoledì 30 maggio 2012

Video Sponsorizzato: il cortometraggio promozionale Samsung in cui James Franco minaccia il mondo


Davvero esilarante questo breve cortometraggio, che vi propongo al termine dell’articolo, sponsorizzato dalla Samsung per pubblicizzare il suo ultimo modello smartphone, il Galaxy Note 5.3. La star è niente di meno che il celebre attore James Franco, candidato all’Oscar per la assai convincente prova fornita nell’intenso ultimo film di Danny Boyle, 127 ore.
Il duo investigativo dei “Fact Checkers Unit”, dopo aver visto una foto che ritrae Franco incinta sulla copertina dello SWAG Magazine, una rivista legata al mondo dello spettacolo, decide di attivarsi per verificare che la notizia sia fondata e non una montatura mediatica. Ciò che arriveranno a scoprire nel corso delle loro comiche e ben poco professionali indagini, però, è qualcosa che va ben oltre la loro capacità di immaginazione: James Franco risulterà infatti un mutaforma in grado di trasformarsi in qualsiasi persona o cosa, capace di cambiare aspetto esteriore senza alcun limite e a proprio piacimento (se deve fuggire si trasforma nel recordman dei 100 metri Usain Bolt, se invece deve farsi minaccioso nell’ex campione del mondo di Wrestling Tommy “Tiny” Lister, e così via).
L’obiettivo che muove le azioni del malvagio James Franco non tarderà ad essere scoperto: l’intenzione è quella di sfruttare la sua peculiare abilità al fine di dominare il mondo. Riusciranno i nostri due improbabili investigatori, vessati persino dalla segretaria che li istruisce sulla missione da compiere, a sventare la incombente e tragica minaccia?
La storia di questo breve corto intitolato James Franco is preggers (un termine volgare, quest’ultimo, per dire pregnant, “incinta”), che avrà certamente un seguito, è raccontata con buon ritmo e si sviluppa in particolare grazie ad una serie di gag molto divertenti che vedono protagonisti il duo investigativo di rintronati interpretati da Brian Sacca e Peter Karinen e il personaggio di James Franco. 
Qui sotto potete vedere il corto:


Sponsorizzato da Samsung

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...