lunedì 13 luglio 2015

"Everest" di Baltasar Kormákur aprirà fuori concorso la 72a edizione del Festival di Venezia


Mercoledì scorso è stato annunciato il film d'apertura del 72° Festival di Venezia, che si svolgerà al Lido dal 2 al 12 settembre. Dopo le proiezioni di Gravity di Alfonso Cuarón e Birdman di Alejandro Gonzáles Iñárritu delle ultime due edizioni, quest'anno sarà la volta del thriller in 3D ad alta tensione della Universal Everest. Il film si incentra sul racconto della lotta per la sopravvivenza di due tragiche spedizioni che nel 1996 scalarono la montagna più alta del mondo. Tra i sopravvissuti c'è stato anche Jon Krakauer, l'autore di Nelle terre estreme (da cui nel 2007 è stato tratto l'ottimo Into the Wild di Sean Penn) che in seguito ha narrato la propria esperienza nel romanzo Aria sottile.


Diretto e montato dal regista islandese Baltasar Kormákur, noto in particolare per i suoi due recenti action movie Contraband (2012) e Cani sciolti (2013), il film è stato scritto da William Nicholson (Il gladiatore, Les Misérables, Unbroken) e Simon Beaufoy (The Millionaire, 127 ore, Hunger Games: la ragazza di fuoco) e si avvale di un cast molto nutrito: tra gli altri, Jason Clarke, Josh BrolinJake GyllenhaalJohn Hawkes, Robin Wright, Michael Kelly, Sam Worthington, Keira Knightley ed Emily Watson
Everest sarà proiettato fuori concorso e in anteprima mondiale il 2 settembre in Sala Grande, per poi uscire nelle sale di tutto il mondo a partire da metà settembre.
Qui sotto potete guardare il trailer italiano ufficiale:


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...