lunedì 14 marzo 2016

"10 Cloverfield Lane": il trailer ufficiale del secondo capitolo del franchise di "Cloverfield", in uscita il 21 aprile


Il film di Matt Reeves, che in seguito ha confermato il proprio talento dietro la macchina da presa con Blood Story (2010) e Apes Revolution - Il pianeta delle scimmie (2014), era stata una delle maggiori sorprese del 2008. Teso, appassionante e interamente (nonché ottimamente) girato con camera a mano secondo le regole del "finto found footage film" divenuto celebre nel 1999 con The Blair Witch Project, raccontava la storia di alcune persone che per le strade di New York cercavano disperatamente di sopravvivere a un improvviso e indecifrabile attacco alieno. Costato 25 milioni di dollari, Cloverfield ne incassò ben 170 in tutto il mondo. 
Da anni si parlava di un possibile sequel e solo di recente si è scoperto che questo 10 Cloverfield Lane, conosciuto in fase di produzione con gli svianti titoli The Cellar e Valencia, in qualche modo lo sarebbe stato.


Più che di un sequel, in realtà, sembrerebbe trattarsi di una sorta di spin-off con riferimenti al film del 2008 assai contenuti, almeno a giudicare da quanto scritto in queste settimane dai critici statunitensi che lo hanno recensito. Con un budget di soli 5 milioni si dollari, il film è uscito lo scorso week-end negli USA ed è stato accolto molto positivamente dalla critica (su Metacritic ha un punteggio di 76/100, mentre su Rotten Tomatoes ha addirittura un 90% di valutazione), oltre ad aver guadagnato nei soli primi quattro giorni di programmazione 25, 2 milioni di dollari
Diretto dall'esordiente Dan Trachtenberg e interpretato da Mary Elizabeth Winstead (i fan di Tarantino la ricorderanno per il ruolo della giovane e ingenua attrice Lee in Grindhouse - A prova di morte), John Goodman e John Gallagher Jr., 10 Cloverfield Lane rispetto a Cloverfield è stato girato prevalentemente con macchina fissa e in un unico ambiente chiuso e si preannuncia come uno dei titoli più interessanti tra quelli in uscita da qui al prossimo mese. Gli sceneggiatori sono Damien Chazelle (regista e autore unico dello script del notevole Whiplash), Josh Campbell e Matthew Stuecken (entrambi alla loro prima esperienza come scrittori per il cinema e che qui firmano anche il soggetto). Di seguito potete vedere il solo affascinante trailer finora disponibile del film, che arriverà nei nostri cinema il 21 aprile e sul quale preferisco non anticiparvi nulla della trama. 


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...