martedì 29 marzo 2016

Il nuovo film di Woody Allen "Café Society" aprirà la 69a edizione del Festival di Cannes


Come previsto da alcune testate statunitensi, tra cui anche la prestigiosa Variety che proprio di recente aveva pubblicato online un interessante articolo pieno di anticipazioni sulla prossima kermesse transalpina, ad aprire fuori concorso la 69a edizione del Festival di Cannes sarà Café Society, il quarantaseiesimo lavoro dietro la macchina da presa di Woody Allen. Il prolifico cineasta newyorchese, abituato da decenni (in realtà quasi dall'inizio della sua carriera) a scrivere e dirigere almeno un film all'anno, raggiunge in questo modo uno storico record: fra un mese e mezzo infatti diventerà il primo regista ad aver aperto per tre volte con una propria opera il  Festival di Cannes.


Nonostante il lungo periodo di attività di Allen, il cui esordio avvenne nel lontano 1966 con Che fai, rubi?, i due precedenti sono entrambi degli anni duemila: nel 2002 con Hollywood Ending e nel 2011 con Midnight in Paris.
Interpretato da Kristen Stewart, Jesse Eisenberg, Steve Carrell, Blake Lively e Parker Posey, il film sarà ambientato nella Hollywood degli anni trenta e racconterà la storia di un giovane uomo che arriva a Los Angeles con la speranza di lavorare nell'industria cinematografica e finisce per trovare l'amore, frequentando la frizzante e vibrante vita dei locali notturni dell'epoca. Il direttore della fotografia è l'italiano tre volte premio Oscar Vittorio Storaro.
Se siete interessati a conoscere i titoli di alcuni dei film che con buone probabilità saranno presentati al Festival di Cannes che si svolgerà dall'11 al 22 maggio prossimi, vi consiglio la lettura dell'articolo sopra citato.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...