lunedì 14 gennaio 2013

"Argo" e "Les Misérables" vincono ai Golden Globe; il miglior regista è Ben Affleck, che paragona Paul Thomas Anderson ad Orson Welles


Nella notte sono stati assegnati i Golden Globe, i premi annuali della stampa estera operante a Hollywood. Al favorito Lincoln è andato il solo riconoscimento per l'interpretazione di Daniel Day-Lewis, mentre Argo è stato eletto miglior film drammatico e Les Misérables ha vinto nella categoria della miglior commedia o musical. Il film di Tom Hooper (regista de Il discorso del re) ha conquistato anche i premi per gli attori Hugh Jackman e Anne HathawayNessuno dei tre interpreti di The Master, nonostante le eccellenti prove, è riuscito a ottenere un Golden Globe. 
Ben Affleck, che l'ha spuntata su Steven Spielberg e Kathryn Bigelow come miglior regista, nel suo discorso di ringraziamento ha sottolineato come fosse un onore per lui essere accostato agli altri quattro registi nominati, facendo riferimento anche ai talenti non rientrati nella cinquina e, in particolare, a Paul Thomas Anderson ("Credo sia come Orson Welles").
Qui sotto i premi nel dettaglio:

Miglior film (dramma): Argo di Ben Affleck
Miglior film (commedia o musical): Les Misérables di Tom Hooper
Miglior registaBen Affleck  per Argo
Miglior attore protagonista (dramma)Daniel Day-Lewis per Lincoln
Miglior attrice protagonista (dramma)Jessica Chastain per Operazione Zero Dark Thirty
Miglior attore protagonista (commedia o musical): Hugh Jackman per Les Misérables
Miglior attrice protagonista (commedia o musical)Jennifer Lawrence per Il lato positivo – Silver Linings Playbook
Miglior attore non protagonistaChristoph Waltz per Django Unchained
Miglior attrice non protagonistaAnne Hathaway per Les Misérables
Miglior sceneggiatura:  Quentin Tarantino per Django Unchained
Miglior colonna sonora originaleMychael Danna per Vita di Pi
Miglior canzone originale“Skyfall” (Adele e Paul Epworth per Skyfall)
Miglior film straniero: Amour di Michael Haneke
Miglior film d'animazioneRibelle – The Brave di Mark Andrews
Premio speciale Cecil B. DeMilleJodie Foster

Per i premi riguardanti le serie televisive, vi rimando al sito ufficiale dei Golden Globe.

4 commenti:

  1. The Brave è il peggior film d'animazione che vedo da un po' di anni a questa parte. Che il premio sia legato al potere della Disney?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Premetto che dei film d'animazione nominati ho visto il solo "Ralph Spaccatutto" (nel complesso non eccezionale, pur essendo molto interessanti l'idea di fondo su cui si basa la storia e la prima metà del film).
      Credo comunque che nella vittoria di "Brave" un ruolo importante lo abbia giocato anche il fatto che sia di gran lunga il maggior successo commerciale tra le opere presenti nella cinquina (237 milioni negli Stati Uniti, 535 in tutto il mondo).

      Elimina
    2. Ma sappiamo benissimo che ciò non può determinare la qualità di un'opera. In Italia, incassa di più I 2 Soliti Idioti che Cloud Atlas.

      Elimina
    3. Certo, il successo commerciale di per sé non può essere un indicatore del valore di un film. Storicamente, però, è un fattore di un certo rilievo nelle scelte di chi vota per i Golden Globe e gli Oscar.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...