martedì 11 marzo 2014

Danio Snack della Danone e l’immaginario cinematografico


Davvero interessante e divertente la campagna pubblicitaria ideata da Danone per lanciare sul mercato il  nuovo Danio Snack, disponibile in quattro differenti versioni: Bianco, Fragola, Mirtillo e Pesca. La forza dello snack sta nella capacità di unire un gusto e una consistenza unica (densa ma al contempo cremosa e vellutata) alla leggerezza di un prodotto con basso contenuto di grassi e a un alto quantitativo di proteine. Danio Snack nasce infatti da un processo di colatura del siero per il quale viene utilizzato un doppio quantitativo di latte rispetto agli yogurt tradizionali.
Per promuovere lo snack, Danone ha pensato di creare quattro spassosi brevi video che strizzano l’occhio all’immaginario cinematografico parodiando altrettanti film molto famosi della storia del cinema. In ognuno di questi spot, il temibile Famelik (che rappresenta simbolicamente il senso di fame che può colpirci più volte nell’arco della giornata) interpreta il ruolo di un celebre antagonista che prova a sorprendere all’improvviso  le proprie “vittime”, finendo però per essere regolarmente sconfitto dal potere “saziante” di Danio Snack.
Se nello spot che potete vedere sotto a questo articolo, che cita la celeberrima scena della doccia di PsychoFamelik sostituisce lo psicotico Norman Bates/Anthony Perkins del capolavoro del 1960 di Alfred Hitchcock, negli altri tre video promozionali disponibili sul canale ufficiale Youtube di Famelik, ad essere chiamati in causa sono altri tre film entrati nell’immaginario collettivo: due dell’orrore (Shining di Stanley Kubrick e Nightmare di Wes Craven) e uno di fantascienza (Guerre Stellari di George Lucas). A questo punto, non mi resta che augurarvi una buona visione con gli spot cinematografici targati Danone


Articolo sponsorizzato

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...