mercoledì 30 dicembre 2015

Classifica dei migliori 20 film del 2015


Il 2015 sta ormai volgendo al termine e anche quest'anno è arrivato il momento di proporvi la mia personale classifica dei 20 migliori film usciti nei cinema italiani negli ultimi 12 mesi. Pur non avendo potuto prendere in considerazione numerosi lavori che ho molto apprezzato poiché saranno distribuiti in Italia nel 2016 (Carol di Todd Haynes, Il figlio di Saul di László NemesAnomalisa di Charlie Kaufman e Duke Johnson, Il caso Spotlight di Thomas McCarthy e Steve Jobs di Danny Boyle) o probabilmente non vedremo mai al cinema (Human di Yann Arthus-Bertrand e Heart of a Dog di Laurie Anderson), i film ottimi, molto buoni o particolarmente interessanti non sono di certo mancatiNon si è trattato però di un anno ricco di opere eccellenti: per me, infatti, l'unico vero capolavoro è stato Vizio di forma di Paul Thomas Anderson.
Se Tutto può accadere a Broadway di Peter Bogdanovich, Suburra di Stefano Sollima, Sopravvissuto - The Martian di Ridley Scott, The Imitation Game di Morten Tyldum, Irrational Man di Woody Allen, Heart of the Sea - Le origini di Moby Dick di Ron Howard e Jurassic World di Colin Trevorrow sarebbero tutti entrati in una ipotetica top 30film di cui si è scritto e detto un gran bene come 45 anni di Andrew HaighTaxi Teheran di Jafar Panahi e L'altra Heimat - Cronaca di un sogno di Edgar Reitz, ma anche i maggiormente divisivi Dheepan di Jacques Audiard e The Lobster di Yorgos Lanthimos, non sono presenti in quanto non ho ancora avuto modo di recuperarli.
Ma ora vi lascio subito alla mia classifica, non prima però di avervi augurato un buon 2016! 

1) Vizio di forma (Paul Thomas Anderson)


2) Mustang (Deniz Gamze Ergüven


3) Foxcatcher (Bennett Miller)


4) Whiplash (Damien Chazelle)


5) Turner (Mike Leigh)


6) Youth - La giovinezza (Paolo Sorrentino)


7) Still Alice (Richard Glatzer e Wash Westmoreland)


8) Il ponte delle spie (Steven Spielberg)


9) Rams - Storia di due fratelli e otto pecore (Grímur Hákonarson)


10) Eden (Mia Hansen-Løve)


11) Un piccione seduto su un ramo riflette sull'esistenza (Roy Andersson)



12) Star Wars: Il risveglio della forza (J.J. Abrams)


13) Io sono Ingrid (Stig Björkman)


14) Non essere cattivo (Claudio Caligari)


15) Leviathan (Andrei Zvyagintsev)


16) Birdman (Alejandro Gonzáles Iñárritu)


17) Ex Machina (Alex Garland)


18) Mission: Impossible - Rogue Nation (Christopher McQuarrie)


19) Quel fantastico peggior anno della mia vita (Alfonso Gomez-Rejon)


20) Inside Out (Pete Docter e Ronnie Del Carmen)


4 commenti:

  1. Qualche film in comune ce l'abbiamo.
    Qualcun'altro come Foxcatcher, Turner e Il ponte delle spie invece non l'ho proprio retto, sorry...

    Birdman comunque l'hai messo troppo in basso. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per "Foxcatcher" è un grande film, mentre "Turner" e "Il ponte delle spie", per motivi molto diversi, l'ho apprezzati parecchio. Tra l'altro, "Turner" ce l'ho bello fresco perché l'ho recuperato ieri. Aspetto la tua classifica dei primi 10! :)

      Elimina
  2. Superissimi!!!! certo EXMACHINA poteva stare piu' su

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che dalla decima alla ventesima le posizioni sono meno nette rispetto alle prime dieci. "Ex Machina", così come "Birdman", forse sarebbero potuto essere più su se avessi avuto modo di rivederli una seconda volta, ma non c'è stato il tempo! :)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...