sabato 19 febbraio 2011

I vincitori del 61° festival del cinema di Berlino: è un trionfo per l'iraniano Nader and Simin, A Separation


Ecco la lista dei principali premi appena assegnati dalla giuria del 61° festival di Berlino presieduta da Isabella Rossellini:

Orso d'oro per il miglior film: Nader and Simin, A Separation (Iran) di Asghar Farhadi.

Gran premio della giuria: The Turin Horse (Ungheria, Francia, Germania, Svizzera) di Béla Tarr.

Orso d'argento per la miglior regia: Ulrich Kohler per The Sleeping Sickness (Francia, Germania, Paesi Bassi).

Orso d'argento per il miglior attore: il cast maschile principale di Nader and Simin, A Separation (Iran) di Asghar Farhadi.

Orso d'argento per la miglior attrice: il cast femminile (Sarina FarhadiSareh BayatLeila Hatami) di Nader and Simin, A Separation (Iran) di Asghar Farhadi.

Orso d'argento per la miglior sceneggiatura: Joshua Martson e Andamion Muratay per The Forgiveness of Blood (USA) di Joshua Martson.

Orso d'argento per il miglior contributo alla realizzazione di un film: Wojciech Staron e Barbara Enriquez, rispettivamente per la miglior fotografia e il miglior production design di El Premio (Messico, Francia, Argentina, Polonia) di Paula Markovitch.

Alfred Bauer Prize: If Not Us, Who (Germania) di Andres Veiel.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...